Frederick Douglass

(Languages of this post: Italian, Interlingua)

Federico Augusto Washigton Bailey Douglass nacque intorno al 1818 in Tuckahoe, Maryland, vicino alla baia di Chesapeake. Allora, molti schiavi vivevano in grandi piantagioni. Ogni piantagione era come un piccolo villaggio di proprietà di una famiglia di bianchi viventi in grandi ville. L’agricoltura e l’organizzazione sociale delle pantagioni erano molto simili a quelle dei latifondi romani e medioevali.

La madre di Douglass era Harriet Bailey, e molti ritengono che il padre fosse l’uomo che la possedeva, il capitano Aaron Anthony. Federico non connobbe sua madre molto bene. Ella fu inviata a un’altra piantagione quando Federico era molto giovane, e non riuscí a farglì visita molto spesso. Morì quando egli aveva sette anni.

A quel tempo Federico viveva con i nonni, Betsey e Isaac Bailey. Si disse che i suoi nonni fossero molto gentili e fossero rispettati dagli altri schiavi che li conoscevano. A causa di questo, egli non sapeva, all’inizio, di essere uno schiavo.

La vita delle famiglie afro-americane a quel tempo non era stabile. Dal momento che i loro membri erano di proprietà giuridica delle persone che li possedevano, spesso essi erano venduti e mandati ad altre piantagioni lontane. Anche Federico dovette lasciare la casa dei nonni, quando aveva solo sei anni. Si dice che il giorno in cui lasciò i nonni fu il giorno più triste della sua vita, e che da questa esperienza imparò quale fosse veramente la vita di uno schiavo.

Nel 1826 Federico fu mandato a lavorare per Hugh Auld a Baltimora, nel Maryland. La moglie di Auld, Sophia, fu molto gentile a Federico. Lo trattava come se fosse un membro della famiglia e cominciò a insegnargli a leggere. Scoprendo questo, suo marito divenne molto arrabbiato e le proibì di continuare a farlo. Mr. Auld disse che se i suoi schiavi sapessero leggere, avrebbere cominciato a ribellarsi e fuggire.

Federico, invece, fu in grado di continuare le sue lezioni di lettura a causa di un gruppo di ragazzi bianchi in città che erano contro la schiavitù e insisterono sul fatto che egli avesse il diritto di imparare a leggere e di essere libero.

Mr. Federico Auld lo inviò a lavorare per un povero contadino, Edward Covey, che spesso lo picchiava. Nel 1836 Federico cercò di scappare, ma non ebbe successo e fu arrestato e costretto a tornare a casa di Hugh e Sophia Auld a Baltimora.

Incontrò e si innamorò di un libera donna afroamericana, Anna Murray, che aveva un lavoro di pulizia nelle case delle famiglie bianche nella zona in cui viveva. Ella diede dei soldi a Federico, che egli usò per comprare un biglietto sul treno che lo portò a New York City.

Dopo il suo arrivo a New York, Frederick Bailey cambiò il suo nome a Frederick Douglass per nascondere la propria identità alle persone che guadagnavano soldi catturando schiavi fuggiti. Anna Murray lo seguì a New York, e ben presto si sposarono. Andarono a vivere a New Bedford, nel Massachusetts, e divennero i genitori di cinque figli.

Frederick Douglass divenne una delle figure più importanti del movimento abolizionista degli Stati Uniti. Nel 1841, andò a una riunione della Società Anti-Schiavitù a Nantucket in Massachusetts e fu invitato a pronunciare un discorso sulla sua vita come uno schiavo.

Benché non avesse preparato un discorso, parlò in modo molto eloquente e presto divenne un importante leader del movimento abolizionista in Massachusetts. Fu invitato a tenere discorsi in altre città e in molti Stati americani in cui la schiavitù era illegale, e continuò a parlare della sua esperienza personale come uno schiavo e descrisse la vita tipica degli schiavi americani, che spesso soffrivano di malnutrizione costretti a lavorare tutto il giorno nei campi, sotto un sole pericolosamente caldo e a dormire sul pavimento freddo la sera.

Molti di coloro che ascoltarono i suoi discorsi credevano che fossero piene di bugie. Essi si rifiutavano di credere che Douglass fosse stato uno schiavo, perché sembrava di avere un livello d’istruzione troppo elevato per aver sofferto la schiavitù.

Per dimostrare che in realtà era stato uno schiavo, nel 1844 Douglass iniziò a scrivere la sua autobiografia, il racconto “della vita di Frederick Douglass, uno schiavo Americano”, che fu pubblicato l’anno successivo. In seguito, pubblicò versioni più complete di questo libro. Douglass divenne molto famoso dopo la pubblicazione della sua autobiografia.

Nel 1852 fu invitato a pronunciare un discorso durante la celebrazione della festa americana di Independence Day, il 4 Luglio. Nel suo discorso, Douglass disse che l’indipendenza degli Stati Uniti apparteneva solo ai bianchi, non agli schiavi africani americani, per i quali questa giornata metteva in risalto la discriminazione e la sofferenza che essi dovevano sopportare.

La guerra di secessione americana scoppiò nel 1861. Frederick Douglass e molti altri videro la schiavitù come la causa della guerra. Douglass voleva che gli afro-americani fossero in grado di partecipare alla guerra, ma molti bianchi, tra cui Abraham Lincoln, insisterono che la presenza di afro-americani avrebbe distrutto lo spirito combattivo dei soldati bianchi nel loro esercito. Queste persone ritenevano inoltre che i soldati neri non fossero abbastanza intelligenti da lottare efficacemente contro le forze militari degli Stati del Sud.

Due anni più tardi, gli afro-americani furono permessi di arruolarsi nell’esercito degli Stati Uniti. Benchè fossero cosí coraggiosi come soldati bianchi, furono dati loro gli stessi lavori che riflettevano la schiavitù di molti di essi. In un incontro con Abraham Lincoln a Washington, Douglass insistí sul fatto che i soldati afro-americani dovessero servire nell’esercito su una base di parità con i soldati bianchi. Benchè Lincoln fosse d’accordo, egli disse che un cambiamento immediato non era possibile.

Nel 1865 l’esercito di Lincoln aveva vinto la guerra civile americana, e pochi mesi dopo Lincoln fu assassinato, e la schiavitù finì con la fine dell’anno. Douglass dopo la guerra divenne un funzionario del governo federale degli Stati Uniti. Ma continuò la sua lotta per l’uguaglianza economica, sociale e giuridico non solo per gli afro-americani, ma anche per le donne. Morì nella sua casa di un attacco di cuore nel 1895 all’età di settantotto.

Frederick Augustus Washington Bailey Douglass nasceva circa 1818 in Tuckahoe, Maryland, presso le Baia Chesapeake. Multe sclavos viveva in latifundios grande in ille epocha. Cata latifundio esseva como un parve village possedite per un familia blanc qui viveva in casas grande in iste latifundios, cuje organisation agricole e social esseva multo simile al latifundios roman e medieval.

Le matre de Douglass esseva Harriet Bailey, e multes crede que su patre esseva le homine qui le possedeva, Captain Aaron Anthony. Frederick non cognosceva su matre multo ben. Illa esseva inviate a un altere latifundo quando Frederick esseva multo juvene, e illa non poteva visitar le multo sovente e moriva quando ille habeva septe annos.

In ille epocha, Frederick viveva con su granpatres, Betsey e Isaac Bailey. Ille diceva que su granpatres esseva multo amabile e esseva respectate per le altere sclavos qui les cognosceva. A causa de isto, al principio ille non sapeva que ille esseva un sclavo.

Le vita de familias afroamerican de ille epocha non esseva stabile. Como lor membros esseva le proprietate legal del personas qui les possedeva, illes sovente esseva vendite e vadeva a altere latifundios distante, e Frederick debeva abandonar le focar de su granpatres quando ille habeva solmente sex annos. Ille diceva que le necessitate de abandonar su granpatres esseva le die le plus triste de su vita, e de ille experientia ille comenciava a apprender lo que le vita de un sclavo vermente significava.

In 1826 Frederick esseva inviate a travaliar pro Hugh Auld, in Baltimore, Maryland. Le marita del senior Auld, Sophia, esseva multo amabile a Frederick. Illa le tractava como si ille esseva un membro del familia e comenciava a inseniar le a leger. Al apprender isto, su marito se irasceva grandemente e prohibeva que illa continuava a facer isto. Le senior Auld diceva que si su sclavos sapeva leger, illes comenciarea a rebellar se e correrea via.

Frederick tamen poteva continuar su lectiones de lectura a causa de un gruppo de pueros blanc in le citate qui esseva contra le sclavitude e insisteva que ille habeva le derecto de apprender a leger e de esser libere.

Le senior Auld inviava Frederick a travaliar pro un fermero povre, Edward Covey, qui sovente le batteva. In 1836 Frederick tentava escappar, ma ille non succedeva in iste tentativa e esseva arrestate, e on le faceva retornar al casa de Hugh e Sophia Auld in Baltimore.

Ille tunc cognosceva e se inamorava con un afroamericana libere, Anna Murray, qui habeva un empleo mundante le casas de familias blanc in le area ubi illa viveva. Illa dava a Frederick moneta, que ille usava pro comprar se un billet pro un traino que le portava a New York City.

Al arrivar a New York, Frederick Bailey cambiava su nomine a Frederick Douglass pro celar su identitate de personas qui ganiava moneta capturante sclavos escappate. Anna Murray le sequeva a New York, e tosto illes se maritava. Illes vadeva a viver in New Bedford, Massachussets e deveniva le patres de cinque filios.

Frederick Douglass deveniva un del plus importante figuras del movimento abolutioniste in le Statos Unite. In 1841, ille vadeva a un reunion del Massachsetts Anti-Slavery Society (Societate Antisclaviste de Massachusetts) in Nantucket e esseva invitate a facer un discurso sur su vita como sclavo.

Ben que ille non habeva preparate un discurso, ille parlava de un maniera eloquentissime e tosto deveniva un leader importante del movimento abolitioniste in Massachusetts. On le invitava a facer altere discursos in citates in multe statos american ubi le sclavitude esseva illegal, e ille continuava a parlar sur su experientias personal como sclavo e descibeva le vita typic del sclavos american, qui sovente esseva victimas de malnutrition fortiate a travaliar omne le die in campos sub un sol periculosemente calide e a dormir in le solo frigide durante le nocte.

Multes qui audiva su discursos credeva que illos esseva mentirose. Illes refusava a creder que ille habeva essite un sclavo proque Douglass pareva esser un homine troppo instruite pro haber suffrite de sclavitude.

Pro probar que ille vermente habeva essite un sclavo, in 1844 Douglass comenciava a scriber su autobiographia, le “Narrative of the Life of Frederick Douglass, An American Slave”, que esseva publicate le anno sequente. Plus tarde ille publicava versiones expandite de iste libro. Douglass deveniva multo famose post le publication de su autobiographia.

In 1852 on le invitava a facer un discurso durante le celebration del independentia del Statos Unite le 4 de julio. In su discurso, Douglass diceva que le independentia statounitese pertineva solmente a gente blanc, non a sclavos afroamerican, pro le quales iste die revela fortemente le discrimination e suffrentia que illes debeva tolerar.

In 1861 le Guerra Civil American comenciava. Frederick Douglass e multe alteres videva le sclavitude como le causa del guerra. Douglass voleva que le afroamericanos poteva participar in le guerra, ma multe blancos, includente Abraham Lincoln, insisteva que le presentia de afroamericanos destruerea le spirito combative del soldatos blanc in su armea. Iste gente anque credeva que soldatos nigre non esseva assatis intelligente pro luctar efficacemente contra le fortias militar del statos del sud american.

Duo annos plus tarde, on permitteva le presentia de soldatos afroamerican in le armea statounitese. Ben que illes esseva tan coragiose como le soldatos blanc, on dava a illes travalios que reflecteva le sclavitude de multes de illes. In un reunion con Abraham Lincoln in Washington, Douglass insisteva que soldatos afroamerican debeva servir in le armea sur un base de equalitate con soldatos blanc. Ben que Lincoln esseva de accordo, ille diceva que un cambio immediate non esseva possibile.

In 1865 le armea de Lincoln habeva vincite in le guerra civil american, e unes menses plus tarde Lincoln esseva assassinate, e al fin de ille anno le sclavitude american terminava. Post le guerra, Douglass deveniva un functionario del governamento federal american. Ma ille continuava su lucta pro le equalitate economic, social, e legal non solmente pro afroamericanos ma anque pro mulieres. Ille moriva in su focar de un attacco cardiac in 1895 al etate de 78 annos.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: